Cosa troverete in questo numero

di A. Rapisarda

Non senza un filo d’emozione scrivo questo editoriale d’apertura del nuovo numero della nostra Rivista, che il caro compianto Costantino riteneva il miglior viatico per una buona ed efficace lettura dei lavori proposti. Il contenuto della prima edizione 2019 di Oftalmologia Domani è ricco di molti spunti di riflessione.

Le interviste di Oftalmologia Domani

Insieme al Direttore Antonello Rapisarda abbiamo sentito l’esigenza di aprire questa nuova rubrica ”Le interviste di Oftalmologia Domani” con lo scopo di far conoscere come si svolge nel quotidiano la vita professionale di alcuni protagonisti dell’Oftalmologia in Italia, e di fotografare, per quanto è possibile, le diverse realtà esistenti sul nostro territorio.

Glaucoma e neuroprotezione
Seconda Parte

di A. Rapisarda, A. Spinello


Il glaucoma è una neuropatia ottica degenerativa caratterizzata da progressiva e irreversibile degenerazione strutturale e funzionale del nervo ottico e delle Cellule Ganglionari Retiniche (CGR), che determina perdita di tessuto nervoso con escavazione della papilla ottica e difetti visivi di varia gravità (1).

Case report. Valutazione dell'efficacia del fattore di crescita nervoso umano ricombinante (rhNGF) su un caso di cheratite neurotrofica in paziente affetto da nevralgia trigeminale

di A. Laborante, M. Colasante, M. Laborante, A. Delli Calici, L. Laborante


Abstract
La cheratite neurotrofica (NK) è una malattia degenerativa corneale dovuta ad un progressivo danno dell’innervazione corneale trigeminale.

La luce e gli effetti dannosi sulla retina

di A. Lucente


Abstract
L’articolo parte dalla descrizione della luce come onda elettromagnetica per arrivare alla comprensione del danno retinico da esposizione. Si discutono brevemente le teorie di Newton e Huygens, le caratteristiche fisiche delle onde elettromagnetiche e gli effetti biologici sull’uomo. La fisiopatologia del danno sulla retina, trattato nella seconda parte dell’articolo, evidenzia il rapporto tra luce blu e AMD, e l’impatto sulla retina delle nuove sorgenti luminose, LED e OLED.

Case report. Cheratopatia a bandelletta in olio di silicone

di Daniela Lombardo, Giuseppe Napolitano, Clara Marino


S.V., paziente di sesso femminile di trenta anni, affetta da miopia patologica in entrambi gli occhi, si presenta alla nostra osservazione per calo visivo graduale in occhio destro, che ha notato essere più marcato nell’ultimo periodo.

La miopia patologica e le sue complicanze

di Francesca Frongia, Enrico Peiretti


La miopia è la prima causa di difetto visivo correggibile in età pediatrica e adulta nei paesi industrializzati ed una delle principali cause di cecità prevenibile nei paesi in via di sviluppo.